Daniele Gionni Stronati e Le Insolite Note interpretano un testo di Pelagio D'Afro. Musiche di Daniele Gionni Stronati ispirate al racconta "Nuota, Maged" incluso nell'antologia "Canti d'abisso".
Raffaella Lattanzi legge "Nuota, Maged". Musiche di Federico Paolinelli. L'immagine di copertina è il quadro "Restiamo umani sempre" di Miriam De Nardi. Video dell'Egitto anni Settanta a cura di Raffaele Fogliardi.
L'immagine del medaglione è tratta dalla pagina Pinterest di Cthulhu Jewellery. Altri video e immagini dagli archivi pexels.com, morguefile.com e pixabay.com.